Ma che caldo fa!!??!? oggi al lavoro ho avuto un caldo pazzesco.. per me è meglio anche se preferirei che ci fosse luce fino a un po più tardi la sera, è la cosa che dell’inverno proprio non sopporto, la mattina ci si sveglia ed è buio, si esce dal lavoro ed è buio.. davvero una tristezza!! non potrei mai vivere  nei paesi nordici dove passano ben sei mesi senza luce solare.. comunque anche con questo caldo al supermercato ci son già le castagne e nella cesta affianco ancora i meloni.. mi son chiesta se sia normale.. ormai si trova qualsiasi frutta o verdura in tutte le stagioni, io lo trovo antinatura e poco sano quindi penso che queste saranno le ultime zucchine della stagione!!!

 

POLPO CON VERDURE TRIFOLATE
per 2 persone
1 polpo da circa 900 gr
1 gambo di sedano
1 cipolla
1/2 limone
2 zucchine medie
2 carote
2 scalogni medi
10 pomodorini
olio evo
prezzemolo
basilico
1 spicchio d’aglio
In una pentola capiente mettete dell’acqua con il mezzo limone e il gambo di sedano, quando bolle prendete il polpo, già lavato, per la testa e immergetelo per tre volte nell’acqua, lasciatelo poi completamente coperto e cuocete circa 50 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire il polpo dentro l’acqua per almeno 30 minuti.
Nel frattempo in una padella versate un filo d’olio e mettete uno spicchio d’aglio, gli scalogni a rondelle e le verdure tagliate a fiammifero, fate saltare per pochi minuti poi unite i pomodorini tagliati a metà, salate unite qualche foglia di basilico e togliete dal fuoco. Le verdure devono rimanere croccanti.
Scolate il polpo eliminate le ventose e tagliatelo a pezzi, unitelo alle verdure, condite con dell’olio evo e terminate con del prezzemolo tritato.

 

 

ps. scusate per le foto, dopo averle “perse” tutte ho recuperato solo queste dal web
con questa ricetta partecipo al contest di PECORELLA DI MARZAPANE
image_pdfimage_print