Quasi come ogni anno io amo preparare le pesche sciroppate ed in particolare amo aromatizzarle con lo zenzero che a mio parere gli dona un sapore unico, se vi piace potete usare anche della cannella.

Quando ero piccola erano il nostro dolce dell’inverno e mia mamma ce le scaldava in un tegamino, io amavo guatarle calde con il loro sciroppo.

Le pesche sciroppate sono però ottime anche fredde abinate al gelato, ad esempio questo https://www.ombelicodivenere.com/2016/08/gelato-al-croccante-passito-zenzero-semplicissimo-senza-gelatiera.html

oppure per preparare ottime torte farcite come questa

TORTA CON CREMA ALLA MANDORLA E POLPA DI PESCHE ALLO ZENZERO

 

Pesche sciroppate allo zenzero
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
 
Ingredients
  • Ingredienti per ogni kg di frutta
  • 1 kg di pesche percocche*
  • 150 g di zucchero
  • 400 g di acqua
  • scorza di limone bio
  • zenzero fresco
  • *scegliete pesche senza macchie o ammaccature, i frutti non devono essere maturi ma ancora piuttosto sodi, diversamente le pesche tenderanno a spappolarsi in cottura.
Instructions
  1. Per prima cosa preparate lo sciroppo facendo scaldare l'acqua con lo zucchero, quando sarà sciolto spegnete il fornello e lasciate raffreddare.
  2. Lavate le pesche e sbucciatele, indicedetele a metà e ruotandole staccate le due parti dal nocciolo.
  3. Riempite i vasi cercando di incastrare bene le pesche, arricchite con fette di zenzero e scorza di limone.
  4. Riempite i vasi con lo sciroppo coprendo le pesche di almeno 1 centimetro, aspettate un po' per verificare che il liquido non cali ed eventualmente aggiungetene altro.
  5. Mettete i vasi in una pentola capiente e separateli con degli strofinacci, aggiungete acqua fino a coprirli e cuocete 15- 20 minuti dal momento del bollore.
  6. Lasciate raffreddare all'interno dell'acqua prima di riporre in dispensa.

image_pdfimage_print