L’ossobuco con zucca e porcini è un secondo piatto ricco e goloso. Ottimo e semplice da cucinare, richiede solo un lungo tempo di cottura per ammorbidire la carne. Fondamentale è incidere l’ossobuco tutto atttorno per evitare che arricci in cottura, in tal caso non cuocerebbe in modo ideale e non risulterebbe nemmeno esteticamente bello.

ossobuco con zucca e porcini

5.0 from 2 reviews
OSSOBUCO AI PORCINI E ZUCCA
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 2
 
Ingredients
  • 2 ossobuchi di vitello
  • 100 g di zucca al netto
  • 150 g di funghi porcini anche surgelati
  • 1 cipolla
  • 600/700 g di brodo
  • farina 00 qb
  • prezzemolo
  • scorza di 1 limone
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
Instructions
  1. Praticate dei taglietti ogni 2-3 centimetri tutto attorno all'ossobuco in modo che non si arricci in cottura.
  2. Infarinate gli ossobuchi su entrambi i lati e fateli rosolare in una padella antiaderente dove avrete scaldato qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
  3. Tritate finemente la cipolla ed aggiungetela in padella, fate rosolare bene.
  4. Allungate con il brodo, non mettetelo tutto ma aggiungetelo quando necessario e proseguite la cottura per circa 75 minuti mantenendo la fiamma bassa.
  5. Tagliate la zucca ed i porcini a dadini ed uniteli alla carne, se necessario aggiungete ancora un po' di brodo.
  6. Cuocete ancora 30 minuti, la consistenza finale dovrà essere cremosa e non asciutta.
  7. Lavate qualche rametto di prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente assieme allo spicchio di aglio.
  8. Grattuggiate la scorza del limone, unitela al trito e cospargete il tutto sugli ossibuchi.
  9. Servite subito.

ossobuco con zucca e porcini

ossobuco con zucca e porcini

ossobuco con zucca e porcini

image_pdfimage_print