L’ossobuco con zucca e porcini è un secondo piatto ricco e goloso. Ottimo e semplice da cucinare, richiede solo un lungo tempo di cottura per ammorbidire la carne. Fondamentale è incidere l’ossobuco tutto atttorno per evitare che arricci in cottura, in tal caso non cuocerebbe in modo ideale e non risulterebbe nemmeno esteticamente bello.

ossobuco con zucca e porcini

ossobuco con zucca e porcini
Stampa ricetta
5 da 2 voti

OSSOBUCO AI PORCINI E ZUCCA

Preparazione30 min
Cottura2 h 10 min
Tempo totale2 h 40 min
Porzioni: 2
Chef: Tiziana

Ingredienti

  • 2 ossobuchi di vitello
  • 100 g di zucca al netto
  • 150 g di funghi porcini anche surgelati
  • 1 cipolla
  • 600/700 g di brodo
  • farina 00 qb
  • prezzemolo
  • scorza di 1 limone
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva

Istruzioni

  • Praticate dei taglietti ogni 2-3 centimetri tutto attorno all'ossobuco in modo che non si arricci in cottura.
  • Infarinate gli ossobuchi su entrambi i lati e fateli rosolare in una padella antiaderente dove avrete scaldato qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva.
  • Tritate finemente la cipolla ed aggiungetela in padella, fate rosolare bene.
  • Allungate con il brodo, non mettetelo tutto ma aggiungetelo quando necessario e proseguite la cottura per circa 75 minuti mantenendo la fiamma bassa.
  • Tagliate la zucca ed i porcini a dadini ed uniteli alla carne, se necessario aggiungete ancora un po' di brodo.
  • Cuocete ancora 30 minuti, la consistenza finale dovrà essere cremosa e non asciutta.
  • Lavate qualche rametto di prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente assieme allo spicchio di aglio.
  • Grattuggiate la scorza del limone, unitela al trito e cospargete il tutto sugli ossibuchi.
  • Servite subito.

ossobuco con zucca e porcini

ossobuco con zucca e porcini

ossobuco con zucca e porcini

image_pdfimage_print